Tecnica Mista | Flavia Franceschini

Flavia Franceschini


Aurora in Vallugola - 1993
Legno e gesso
(cm. 100x50)

Stacks Image 10431

Stacks Image 207
A volte, l’essenza delle cose si svela,
per un attimo, finalmente libera.
E prende forma, perfetta, luminosa, avvolgente.
Ma il confine sottile, al peso grave del reale, si chiude, veloce.
Creare è l’attimo di “ten”dietro le porte del quotidiano.
Prezioso, sfuggente, doloroso ed esaltante.
Confessione di ricordi e passioni,
dove il pensiero si fa profumo
e il calore diventa colore.

Flavia Franceschini

Stacks Image 217
Tutte le voluttà della terra”
“Come era azzurro il cielo”
(da Roland Barthes) - 1991

Pannelli di legno e scagliola dipinti,con bassorilievi di legno di tiglio
cm 92x62

Stacks Image 222
Profumo di salmastro e di elicriso - 2007

Legno e scagliola
(cm 40x40)

Stacks Image 227
Flavia Franceschini, con il suo ERLINDA E CIVOLANI, attraverso una tecnica mista preserva la suggestione delle campagne, in una invenzione gustosa e ironica che ripercorre le esperienze delle avanguardie degli anni sessanta.

Vittorio Sgarbi - Giuria del Premio G. Cattabriga -1985